1. Collezioni
  2. /
  3. Armi corte
  4. /
  5. Altre marche
  6. /
  7. BRESCIA MOD. 1874 ORDINANZA ITALIANA

ALTRE MARCHE

Esaurito
COD: 8668

BRESCIA MOD. 1874 ORDINANZA ITALIANA

690,00
stato prodotto: disponibile
stato prodotto: venduto

Esaurito

Cal. 10,35 O.I.
Prima arma da fianco ufficiale del Regio Esercito Italiano è considerata l’arma corta che ha fatto l’unità d’Italia, prodotta dalla REGIA FABBRICA D’ARMI – BRESCIA, ribrunita in condizioni eccellenti, meccanica perfetta, guancette originali.
Dopo il 1870 le forze armate del neonato Regno d’Italia erano alla ricerca di una una nuova rivoltella a percussione centrale in sostituzione dei vecchi revolver a spillo Lefaucheux; nel 1874 la scelta cadde sul revolver brevettato nel 1871 dai progettisti J. Chamelot e H.G. Delvigne e per il quale la fabbrica d’armi belga “Pirlot Frères” di Liegi, acquirente del brevetto, aveva già ottenuto cospicui ordini governativi da Francia e Svizzera.
In particolare venne scelta la versione Mle 1872 svizzera ma camerata per la cartuccia da 10,35 mm ordinanza italiana e adottata con la denominazione ufficiale di PISTOLA A ROTAZIONE MODELLO 1874. Le esigenze di approvvigionamento fecero affiancare all’ordine presso la Pirlot Frères la produzione della fabbrica Officina Metallurgica Francesco Glisenti di Villa Carcina e della Regia Fabbrica d’Armi di Brescia.
La distribuzione iniziò nel 1875, inizialmente per le truppe a cavallo, e terminò nel 1888 con l’adozione della Bodeo 1889, ma il suo impiego operativo si allungherà di mezzo secolo a riprova di una notevole robustezza che faceva da contraltare a peso e ingombro.

Ti potrebbe interessare anche …

Menu