FUCILE AVANCARICA BELGA TIPO 1822 PIEMONTESE rif. 7552

Cal. 17,5

Fucile di produzione Belga con punzone di Liegi (tre lettere in ovale) sulla culatta, non è un modello  d'ordinanza ma destinato all'esportazione. I piemontesi e poi il neonato Regno d'Italia importarono parecchie armi dal Belgio, sia per armare l'esercito che la Guardia Nazionale. Lo stemma coronato sul calcio che non è sabaudo (la corona non è quella reale) porta a qualche battaglione della Guardia Nazionale o altra formazione locale.
Condizioni molto buone, completo di BAIONETTA originale, lugh. totale cm 147
ARMA ANTICA con possibilità di spedizione diretta

690,-

Prenotata

Venduta

Richiedi informazioni

Utilizzando il sito, accetti che questo possa impostare cookie per consentire una migliore navigazione

Ok
accetto

Privacy
policy